Les Ptites Bombes 3zhoe F16 Zhoe, Laccetto alla caviglia Donna nero noir

B01NAVDUYQ
Les Ptites Bombes - 3-zhoe F*16 Zhoe, Laccetto alla caviglia Donna nero (noir)
  • Materiale esterno: Sintetico
  • Fodera: Gomma
  • Materiale suola: Fibra
  • Chiusura: Fibbia
  • Tipo di tacco: Senza tacco
Les Ptites Bombes - 3-zhoe F*16 Zhoe, Laccetto alla caviglia Donna nero (noir) Les Ptites Bombes - 3-zhoe F*16 Zhoe, Laccetto alla caviglia Donna nero (noir) Les Ptites Bombes - 3-zhoe F*16 Zhoe, Laccetto alla caviglia Donna nero (noir) Les Ptites Bombes - 3-zhoe F*16 Zhoe, Laccetto alla caviglia Donna nero (noir) Les Ptites Bombes - 3-zhoe F*16 Zhoe, Laccetto alla caviglia Donna nero (noir)

Tre tasselli che il Comune, con il supporto del mercato, vuole potenziare potendo contare su numeri importanti per le attività oggetto del percorso, a cominciare dall’acqua oligominerale, nota per le sue proprietà specifiche depurative e curative, che vanta oggi circa 27 milioni di litri distribuiti sui mercati nazionali ed esteri e che ha chiuso il primo semestre dell’anno segnando un +14% delle vendite rispetto allo stesso semestre dello scorso anno, con un interessante +30% come parziale sull’export.

Stonefly Molly 3 Velour, Stivali Chelsea Donna Blu

La privatizzazione delle Terme di Acqui di nuovo in stallo

Tra le altre voci figura poi anche, oltre al campo da golf e alla club house, anche la palazzina ex Centro Coni che è al parte di un progetto già finanziato per la realizzazione di una struttura polifunzionale per lo svago e il benessere. E, tra gli asset su cui dovranno esprimersi i soggetti potenzialmente interessati, c’è anche il nuovo centro congressi PalaFiuggi, in corso di ultimazione da parte del Comune, che non rientra nel perimetro di Atf.

A scandalizzare il popolo malese, per la maggioranza di fede musulmana, sarebbero state appunto alcune espressioni contenute nel brano, quali ad esempio: “Voglio spogliarti lentamente con un bacio”, “E farò del tuo corpo un intero manoscritto”  o ancora “Fammi oltrepassare le tue aree di pericolo/Fino a farti urlare/Ed a farti dimenticare il tuo nome”.

«Ritengo grave che i più giovani cantino questo brano senza conoscere il significato delle parole contenute nel testo», ha dichiarato nei giorni scorsi  Atriza Umar, portavoce del partito islamista malese Amanah , alludendo dunque ai riferimenti sessuali contenuti nel testo della hit latina. E così, tra polemiche e indignazione, è scattata la censura, annunciata dal ministro delle Comunicazioni e del multimedia  Saleh Saeed Kerouac  che ha esortato anche le emittenti private a non diffondere il brano dello scandalo.

Aree
Rubriche Più letti
Redazione Servizi
Il Network
© COPYRIGHT 2014 - La Provincia di Como Editoriale S.p.a. P.IVA 00190490136 - E' vietata la riproduzione anche parziale